Ricerca

Post Recenti

Archivi

Topics


« | Main | »

La notte del conflitto tra realtà e politicamente corretto

By Pasquale | settembre 12, 2017

Il caos sotto il sole è tanto: la tecnologia ha favorito lo scambio di comunicazione in modi prima, forse, nemmeno pensabili. Come sempre però, come ci hanno insegnato i grandi pensatori e studiosi del pensiero politico, chi detiene gli strumenti e la narrazione detiene il potere. E per anni gli alfieri ed i sacerdoti del politicamente corretto hanno progressivamente occupato tutti gli spazi decisivi. 
C’è stato un corto circuito: il politicamente corretto non riesce più a far presa sulle masse poiché ha cancellato così tanto la realtà che ora la massa produce un rigetto violento ed irrazionale di tutto. Gli esiti sono imprevedibili al momento.
Bisogna solo coltivare con moderazione e risoluta fermezza quando necessario la ragione ed il suo esercizio. Provare a vivere davvero con le braccia, il cuore e la mente aperti all’altro, ma attraverso i fatti. La realtà, anche cruda e dura quando necessario non deve mai essere messa a parte.
Il politicamente corretto ed il buonismo in ogni sua forma, grazie all’impegno di numerosi lupi travestiti da agnelli, ci hanno trascinati in una notte nata con l’annuncio della serenità in una realtà confortante. In realtà caduto il velo del teatrino è emersa la realtà e non tutti sono pronti ad attraversarla, accettarla e viverla.

Topics: Filosofia, Società | No Comments »

Comments

You must be logged in to post a comment.