Ricerca

Post Recenti

Archivi

Topics


« | Main | »

Sul pensiero dominante

By Pasquale | ottobre 30, 2009

l_unita-primo-giorno-da-direttore-per-concita-de-gregorio-galleria-repubblicait.jpgLuigi Manconi sull’Unità di oggi (30/10/2009) ha dato il meglio del pensiero debole: il male è una convenzione, se non si può arginare qualcosa di riprovevole meglio depenalizzarlo. (non cita solo Marazzo e il solito Silvio, ma anche il “caro” senatore cocainomane Colombo).Giravolte dopo giravolte gli illuminati di casa nostra offrono sempre il vero volto di un una pochezza intellettuale senza pari nella storia delle idee.

Ciò che mi fa solo ridere degli illuminati è che:

1) sono sempre lì a lamentarsi, nonostante siano per buona parte promotori dello sfascio culturale e morale nel senso più alto del termine.

2) in virtù di questo sono anche un po’ tonti perchè stanno “vincendo” ma si sentono sempre in minoranza…o forse è solo una recita. D’altronde il giacobinismo e forme similari hanno sempre recitato e allestito spettacoli in cui si poneva come moralizzatore buono e giusto con strategie del terrore e propagande affini.

3) Non c’è un solo esponente di questa maggioranza in-creativa che possa dire di aver avuto una certa coerenza intellettuale nel corso della propria storia culturale: oggi la pensano in un modo, ma domani niente potrebbe impedire una bella giravolta.

Topics: Filosofia, Politica | No Comments »

Comments

You must be logged in to post a comment.