Ricerca

Post Recenti

Archivi

Topics


« | Main | »

Esperti virtuali e povera gente

By Pasquale | marzo 18, 2009

Se oggi la crisi finanziaria sta entrando nel suo momento più cupo e dal quale non si sa quando e come ne verremo fuori bisogna affermare con forza che ci sono colpevoli con nomi e cognomi. I colpevoli sono sicuramente tutti quegli speculatori finanziari che hanno giocato alla grande finanza con soldi virtuali ed inesistenti e succhiando sangue alla povera gente che con fiducia aveva affidato loro la gestione dei propri risparmi. Ci sono però anche altri colpevoli e sono tutti quei cattedratici, giornalisti, opinionisti, esperti finanziari radical-chic che l’ideologia iper-liberista l’hanno sposata appieno e sempre professata. Oggi che le loro teorie hanno prodotto questo sfascio continuano ad ergersi dai pulpiti e a cercare di spiegarci che bisogna spendere per risollevarci e che il mercato si salverà. Personalmente non voglio entrare nel politico e prego di prendere quello che sto per dire ora solo come una provocazione: questi esperti di finanza da strapazzo hanno mostrato tutto il loro disappunto saccente e radical-chic sulla proposta del Governo di affidare ai prefetti compiti di vigilanza in materia di erogazione del credito alle aziende; la mia domanda è perchè dovremmo fidarci di loro? Di chi ha fallito? Di chi continua ad essere mosso nelle proprie idee da pregiudizi simil-ideologici? Meglio i prefetti.  Questi cari “professori” meditino, al contrario, sullo sfascio che hanno causato alla povera gente con i loro giochini virtuali chiusi nei loro uffici iper-moderni e comodi: pensino a riconciliarsi con il reale e con le cose sensate, ammesso che i loro occhi e le loro menti siano ancora sane da poterlo guardare e percepire.

Ecco in America cosa sta succedendo:

Topics: Politica, Varie | No Comments »

Comments

You must be logged in to post a comment.